Immigrazione: Accoglienza ed Inclusione

Non basta condannare le politiche di questo governo sui temi dell’Immigrazione. Serve altro.

Per sconfiggere la paura dei cittadini verso tale fenomeno e battere l’idea dell’insicurezza e della sottrazione del lavoro da parte degli stranieri é necessario che la Regione si occupi di potenziare le politiche finalizzate all’ integrazione e l’inclusione dei richiedenti asilo.

Occorre progettare nuovi piani territoriali di intervento, partendo da un’accurata analisi del fenomeno migratorio sul territorio regionale e riorganizzando il sistema dei servizi disponibili in materia di lavoro, integrazione e inclusione sociale. É fondamentale, inoltre, stimolare ed incentivare la contaminazione culturale finanziando iniziative imprenditoriali tra italiani e stranieri utili a rilanciare settori dell’economia locale che attualmente hanno difficoltà a rigenerarsi.